24 Novembre 2020
[]
News
percorso: Home > News > News Generiche

Plasma iperimmune, monitoraggio periodico Cns

17-11-2020 12:03 - News Generiche
#repost da CNS.it

Nelle banche del sangue dei sistemi regionali italiani sono attualmente disponibili 4.868 (*) subunità di plasma iperimmune donato da pazienti guariti dal Covid-19, raccolto da 130 servizi trasfusionali distribuiti su tutto il territorio nazionale. È il risultato del monitoraggio che il Centro Nazionale Sangue effettua periodicamente presso le regioni italiane.

Il sistema trasfusionale italiano, oltre all’impegno nel test clinico nazionale Tsunami, è coinvolto in due progetti europei sul plasma iperimmune.

Support-E: che ha come obiettivo la valutazione, basata su evidenze scientifiche, delle terapie a base di plasma da Convalescente COVID-19 (CCP) e il raggiungimento di una armonizzazione fra tutti gli Stati Membri sull’utilizzo clinico più appropriato, anche attraverso l’uso del database europeo sul CCP di recente costruzione. Il progetto vede la partecipazione di due centri italiani e del Cns, che coordina il Working Package sulla dissemination.​ Per maggiori informazioni consulta www.support-e.eu.


Esi (Emergency Support Instrument): il progetto prevede la disponibilità di fondi UE per supportare la raccolta di plasma da convalescente Covid-19 da parte di Servizi Trasfusionali e Associazioni di donatori. I St italiani hanno presentato una proposta attraverso il coordinamento della regione Lombardia. La fase di valutazione delle proposte da parte della Commissione Europea sta per concludersi. Entro ottobre, gli applicants verranno contattati circa l’esito delle istanze presentate.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Considerato che AVIS Comunale di Genova:

- è tenuto alla designazione obbligatoria del RPD nei termini previsti, rientrando nella fattispecie prevista dall’art. 37, par. 1, lett a) del RGPD;

- ha ritenuto che la società BIAGI I.E.C. srl, nella persona dell’ing. Enrico Biagi (BGINRC71T25Z213D), sia in possesso del livello di conoscenza specialistica e delle competenze richieste dall’art. 37, par. 5, del RGPD, per la nomina a RPD, e non si trova in situazioni di conflitto di interesse con la posizione da ricoprire e i compiti e le funzioni da espletare;

DESIGNA

Enrico Biagi, Responsabile della protezione dei dati personali (RPD) per AVIS Comunale di Genova.



Nota: i riferimenti dello stesso sono: telefono +39 3494674166 ed email biagiiec@legalmail.it
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio