10 Agosto 2020
[]
News
percorso: Home > News > News Generiche

Coronavirus, al via lo studio epidemiologico dell’infezione sui donatori di sangue da parte del Cns

11-06-2020 14:46 - News Generiche
#REPOST da avisnazionale.it
Uno studio epidemiologico sull’infezione da Covid-19 nei donatori di sangue per definire i criteri e le modalità di arruolamento per la raccolta di plasma iperimmune. È quanto ha avviato il Centro nazionale sangue allo scopo non solo di consolidare la sicurezza del sistema trasfusionale, ma anche di migliorare le conoscenze sulla diffusione del virus.

L’indagine punta a raccogliere dati significativi sulla presenza del Coronavirus nel sangue dei donatori, valutando anche la presenza quantitativa e qualitativa dell’eventuale risposta anticorpale. Per questo lo studio prevede una mappatura della prevalenza dell’infezione nei soggetti asintomatici, una valutazione delle performance dei metodi impiegati per lo studio molecolare e sierologico e la creazione di vere e proprie coorti regionali e nazionali di donatori volontari e non remunerati da coinvolgere per la raccolta del plasma iperimmune da cui ricavare le immunoglobuline specifiche, di produzione farmaceutica, contro il Covid-19.


Lo studio sierologico e molecolare verrà condotto su campioni prelevati dai donatori di sangue al momento della donazione, scegliendo tra le quantità raccolte dai servizi trasfusionali delle Regioni selezionate in base alla maggiore incidenza della pandemia.


Fondamentale nella realizzazione di questo studio sarà la collaborazione di associazioni e federazioni di donatori che, in accordo con le strutture regionali di coordinamento per le attività trasfusionali, informeranno e sensibilizzeranno nella raccolta di adesioni di donatori asintomatici e di quelli guariti. Le coorti, i gruppi di donatori volontari, potranno inoltre essere integrate da soggetti convalescenti già reclutati dalle associazioni come potenziali donatori periodici e da donatori che hanno superato il periodo di sospensione temporanea.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Considerato che AVIS Comunale di Genova:

- è tenuto alla designazione obbligatoria del RPD nei termini previsti, rientrando nella fattispecie prevista dall’art. 37, par. 1, lett a) del RGPD;

- ha ritenuto che la società BIAGI I.E.C. srl, nella persona dell’ing. Enrico Biagi (BGINRC71T25Z213D), sia in possesso del livello di conoscenza specialistica e delle competenze richieste dall’art. 37, par. 5, del RGPD, per la nomina a RPD, e non si trova in situazioni di conflitto di interesse con la posizione da ricoprire e i compiti e le funzioni da espletare;

DESIGNA

Enrico Biagi, Responsabile della protezione dei dati personali (RPD) per AVIS Comunale di Genova.



Nota: i riferimenti dello stesso sono: telefono +39 3494674166 ed email biagiiec@legalmail.it
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio